L’ Ente Bilaterale Commercio Parma (E.B.C. Parma) si prefigge di rispondere alle specifiche esigenze del lavoratore e dei datori di lavoro del settore Terziario.

Indirizzo
Via Abbeveratoia, 63/A – 2° piano 43126 Parma (PR)

Informazioni per i contatti
Email: info@ebcparma.it
PEC: ebcparma@legalmail.it
Telefono: 0521/942323
Fax: 0521/943108

Altre informazioni
E’ aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e il lunedì e mercoledì anche il pomeriggio dalle 14.30 alle 16.30

Telefono 0521/942323 – Fax 0521/943108

Image Alt

O.P.P. Sicurezza

  /    /  O.P.P. Sicurezza

Chi siamo

L’Organismo Paritetico Provinciale per la Sicurezza Commercio-Turismo-Servizi (O.P.P.) è stato Istituito con accordo provinciale, in attuazione dell’art. 20 della legge 626/94 e degli artt. 48 e 49 del decreto legge n. 81/08, tra l’Ascom/Confcommercio e FIlcams/Cgil Fisascat/Cisl Uiltucs/Uil.

Funzioni

Ai sensi dell'art. 51 d.l. n. 81/08

Effettua la formazione obbligatoria (32 ore) e l’aggiornamento degli R.L.S. (Rappresentati dei lavoratori per la Sicurezza)

Realizza la consultazione tra impresa e Rappresentante Lavoratori per la Sicurezza Territoriale (delegato di settore – di sito bacino)

Supporta le imprese al fine di garantire e migliorare la tutela della salute e della sicurezza sul lavoro

Dirime eventuali controversie esistenti

Verifica l’ informazione e la formazione nei confronti dei lavoratori

Dove siamo

L’O.P.P. ha sede a Parma in Strada Abbeveratoia, 63/a presso Ente Bilaterale per il Commercio.
Telefono 0521/942323
Fax 0521/943108
E-mail info@ebcparma.it

Finanziamento

In base all’ art. 5 dell’Accordo Provinciale del 23 Marzo 1999, stipulato tra Ascom e Filcams- Cgil Fisascat-Cisl Uiltucs-Uil, è previsto, a carico delle singole imprese del Commercio, del Turismo, dei Servizi e della Distribuzione, un versamento contributivo a favore di O.P.P. dello 0,10% da calcolarsi sulla retribuzione annua lorda complessiva di ogni dipendente; tale regolamentazione di riferisce a tutte le aziende con meno di 15 dipendenti che non hanno al loro interno il Rappresentante Lavoratori per la Sicurezza (R.L.S.), ma che si avvalgono del delegato della sicurezza territoriale (R.L.S.T.).
Rammentiamo che in base al decreto legislativo n. 81/08 tale procedura è obbligatoria per le imprese.
Il versamento dovrà essere effettuato solo dopo aver provveduto alla richiesta di nomina del RLST, a favore di:
ENTE BILATERALE COMMERCIO
CARIPARMA Crédit Agricole – Agenzia 8
CODICE IBAN : IT84 R062 3012 7080 0005 8197 216
Si prega di specificare nella causale l’ente per il quale si versa (EBC oppure OPP), la partita IVA dell’azienda e il periodo di riferimento.
Per gli stagionali e i contratti a tempo determinato il finanziamento si riferirà alle retribuzioni dei mesi di effettivo lavoro.
Le aziende con contributo annuale inferiore a € 5,00 verseranno un contributo annuale forfettario pari ad  € 5,00.

Richiesta nomina Rappresentante Lavoratori Sicurezza Territoriale (RLST)

Le aziende con meno di 15 dipendenti che intendono avvalersi del Rappresentante Lavoratori Sicurezza Territoriale (RLST), in quanto non sussiste il Rappresentante Lavoratori Sicurezza Aziendale (RLS), dovranno far pervenire a OPP la seguente modulistica:
Richiesta nomina RLST
Una volta pervenuta la richiesta, l’OPP provvederà a inviare all’azienda lettera di convocazione (con la proposta di data per l’incontro con RLST e l’elenco dei documenti da predisporre).

Richiesta corso Rappresentante Lavoratori Sicurezza Aziendale (RLS)

Le aziende con oltre 15 dipendenti che devono avere il Rappresentante Lavoratori Sicurezza Aziendale (RLS) devono far pervenire a O.P.P. la seguente documentazione:
Verbale di elezione RLS
Richiesta corso formazione RLS base (32h)
n.b. Il corso, del costo di € 330,00 (iva esclusa) per ciascun partecipante, si attiverà al raggiungimento del numero di iscritti necessario.

Richiesta corso aggiornamento Rappresentante Lavoratori Sicurezza Aziendale (RLS)

Richiesta corso aggiornamento RLS (4h)
Il costo del corso è pari a € 50,00 (iva esclusa) 

Per le aziende associate ASCOM che applicano CCNL diversi dal Terziario e dal Turismo/Pubblici Esercizi

In data 18 febbraio 2019 le parti sociali hanno siglato l’ Accordo Provinciale Integrativo dell’Accordo Provinciale per la costituzione dell’O.P.P del 23/03/1999 con l’obiettivo di estenderne l’applicazione alle aziende associate ad ASCOM/Confcommercio di Parma e non applicanti il CCNL Commercio e CCNL Turismo.

Richiesta collaborazione per la formazione dei lavoratori

Richiesta collaborazione in base alle disposizioni dell'Accordo tra il Ministro del lavoro, il Ministro della salute, le Regioni e le province autonome di Trento e Bolzano per la formazione dei lavoratori ai sensi dell'art. 37, comma 2, del decreto legislativo 9 aprile 2008 n. 81
Le richieste si ricevono esclusivamente tramite la compilazione del form al seguente link:
Richiesta collaborazione per formazione lavoratori